Una domenica pomeriggio a Southbank

Un pomeriggio a passeggio per Southbank

Per me Soutbank e’ un posto speciale. Sono sentimentalmente legata a questo posto meraviglioso perche’ mi ricorda il lontano 2008 quando io e mio marito abbiamo cominciato ad uscire insieme. Le lunghe cammiante lungo il Tamigi, le chiacchierate sul prato davati al London Eye e i film all’aperto.

Questa fantastica location nel cuore di Londra e’ molto creativa, infatti offre molti spettacoli di musica, danza e anche di comici famosi che intrattengono un pubblico vario. Ci sono un sacco di giovani, ma anche molte famiglie.

Dynamic-624f434d-f602-5367-b326-72ef7c4617c4.jpg

E ora l’emozione di tornare con la nostra bimba. E come non cominciare con una passeggiata sulla “spiaggia” ricreata per far giocare i bambini, ma anche per fare rilassare mamma e papa’ con un bel cocktail rinfrescante.  A quanto pare mia figlia non e’ molto interessata alla sabbia (anzi, sembra proprio che non le piaccia affatto). Quindi l’ho dovuta portare in braccio mentre mi godevo la sensazione di essere ‘a casa’ per poco.

Mamma Digitale in spiaggia

Abbiamo pranzato molto velocemente in uno dei tanti caffe’ per poi mangiargi un bello yoghurt fresco data la giornata estiva. Mentre la coda sotto al sole londinese era lunga, ma come si sa, questi inglesi sono molto piu’ pazienti di noi italiani, non ho potuto evitare di saltare sul bus (ovvero il camioncino che vendeva lo yoghurt) per una foto ricordo. Vuoi mettere un double decker bus rosa fluo? Imperdibile.

mamma digitale snog

Quando passi sotto ad un ponte, puoi anche trovare una bancarella con libri molto abbordabili. Infatti per poche sterline ti puoi portare a casa una bella libreria per adulti, ma anche per bambini. Consiglio vivamente di dargli un’occhiata se state cercando qualcosa di unico.

IMG_2488

Cammina, cammina

Abbiamo poi proseguito camminando lungo fiume andando verso il museo della Tate Modern che al momento sta facendo vedere la mostra su Picasso. Io e mio marito siamo dei membri del museo, ma siccome oggi siamo in giro con il nostro cagnolino Presley, non possiamo fermarci. Allora continuiamo sul Millennium Bridge che offre una visuale da capogiro sulla chiesa di Saint Paul, ma anche sul Tower Bridge. Questo e’ un must per tutti i turisti che vogliono fare il tour di Londra a piedi.

S.paul

Dopo aver visitato brevemente l’altro lato del Tamigi, siamo poi ritornati verso il Globe si Shakespeare, dove un gentilissimo poeta ha improvvisato alcuni versi per nostra figlia. Basta dargli una parola e lui sara’ felice di scrivere una poesia per voi in pochi minuti. Solo dopo averla letta potrete dargli un’offerta. Direi che la giornata non poteva terminare al meglio se non dopo essermi seduta davanti alla porta gialla di uno sconosciuto per fare una foto. Temo che Presley non sia dello stesso avviso.

Mamma Digitale Yellow door

 

Rispondi