Brexit o non Brexit: guida per le famiglie che si vogliono trasferire in UK

Si parla di Brexit ormai da giugno 2016: l’uscita dell’Inghilterra dall’Europa sembrava imminente. Ma con tutti questi tira e molla, voti di fiducia/sfiducia da parte del governo inglese, non si sa piu’ a cosa pensare.

Le ipotesi sul tavolo dopo che la premier Theresa May è sopravvissuta a un’altra prova di fiducia appaiono ancora più limitate.

Ma cosa vuol dire per chi si vuole trasferire?

Mamma Digitale Brexit
Mamma Digitale Brexit

Dunque, ancora non si sa nulla di preciso per noi europei che vivono, o che si vogliono trasferire in Inghilterra.

In caso di dubbi e’ sempre meglio tenere sotto controllo il sito del governo.

Sembrerebbe ci siano alcune opzioni per rimanere a vivere in UK dopo il 30 giugno 2021. Innanzitutto sarebbe meglio che tutti facciano questo questionario, cosi’ e’ possibile capire cosa bisogna fare.

Se avete un permanent residence document, questo e’ valido fino al 31 dicembre 2020. Dopodiche si hanno due scelte:

  1. Fare l’application per EU Settlement Scheme – visitate questo sito.
  2. Diventare cittadino inglese se si e’ in possesso del permanent residence status per almeno un anno.

Quindi, cosa succedera’?

In realta’ nessuno lo sa. Nemmeno Mrs May.

Sicuramente questo articolo dovra’ essere modificato a breve.

Nel frattempo sediamoci e assistiamo al caos che i ministri inglesi hanno creato (e noi che pensavamo che i nostri fossero incompetenti!)

Rispondi

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: